» » » Perù

Perù

pubblicato in: I progetti | 0

UN SOGNO PER LA STRADA IN PERU’

– Sostegno alle attività con i bambini disabili del centro di appoggio al minore “Carlotta Custo Gattorno”, Pueblo Nuevo de Colan, gestito dalle Suore “Figlie di Santa Anna”

– Sostegno ai giovani del gruppo “Juventud siempre adelante”, Pueblo Nuevo de Colan, impegnati in una micro impresa di produzione Chifles

– Aiuto all’orfanotrofio Juan Andres Vivanco Amorin di Ayacucho, gestito dalle Suore “Figlie di Santa Anna”

 

PUEBLO NUEVO – Contesto Sociale

Pueblo Nuevo de Colán è un paese di circa 12.000 abitanti situato nella Valle del Chira, distretto di Piura. Siamo nel nord del Peru’, a poche ore dal confine con l’Ecuador.

Nonostante l’ubicazione all’interno di una valle, Pueblo Nuevo si trova in una delle zone più aride del paese. La popolazione vive prevalentemente di un agricoltura di sussistenza, basata sulla coltivazione di cotone e camote (patata dolce). Negli ultimi decenni le grandi imprese per l’estrazione di petrolio hanno occupato queste terre, con l’illusione di offrire lavoro alla popolazione locale, che si è ritrovata nel tempo il triste ritratto di una campagna desertificata. Impianti di estrazione sfruttati per qualche anno e poi abbandonati, terre impoverite dalla mancata rotazione agricola e intere famiglie rimaste prive di terra e lavoro, ma non certo prive di figli e bocche da sfamare.

INTERVENTI

UN SOGNO PER LA STRADA ha deciso di rivolgere il suo intervento a una delle fasce di popolazione più indifesa, i bambini e ragazzi diversamente abili, che oggi fanno parte di un corso all’interno della scuola delle “Figlie di S. Anna”. Accanto a lei, un gruppo di padri missionari spagnoli che si occupano di tutto ciò che ruota intorno alla parrocchia “Sagrado Corazon de Jesus”.

Insieme a loro vogliamo creare una rete tra le famiglie di questi ragazzi per evitare che rimangano chiusi in casa e costretti a vivere separati dal mondo, come spesso accade. Attualmente i ragazzi diversamente abili di Pueblo Nuevo de Colan sono seguiti da due educatrici presso il “Centro de Apoyo al Menor con Habilidades Diferentes Carlotta Custo Gattorno”. Sono impegnati al mattino con attività didattiche e ricreative e ricevono settimanalmente la visita di una psicologa messa a disposizione dal Municipio di Paita, città dalla quale dipende Pueblo Nuevo. I ragazzi hanno problematiche differenti: si parla di disabilità fisiche, ritardi mentali, sordomutismo, Sindrome di Down. Il centro accoglie tutti questi ragazzi e cerca di costruire per loro un intervento mirato che sviluppi e stimoli le capacità di ognuno. Oltre a un sostegno economico, ci piacerebbe poter appoggiare questa realtà attraverso una rete di volontari che possano affiancare le maestre che si occupano di questi ragazzi, non solo durante l’anno scolastico ma anche nel periodo “estivo” , questo per dare continuità al lavoro svolto durante l’anno ordinario e per creare una forma di diversione.

Dal 2012 un sogno per la strada appoggia un gruppo di giovani impegnati in una micro impresa. Il gruppo si chiama Juventud siempre adelante, ed accoglie giovani che studiano o hanno appena terminato gli studi, creando insieme a loro una fonte occupazionale che genera una piccola entrata per la famiglia, che spesso vive in condizioni estremamente difficili. Il gruppo si è attivato nella produzione di Chifles; le banane vengono da loro fritte, confezionate e distribuite nelle attività commerciali del piccolo paese e a Paita, capoluogo di provincia.

AYACUCHO – Breve descrizione della struttura
Il puericultorio Juan Andres Vivanco Amorin è nato nel 1985 per accogliere minori dalla nascita fino ai 18 anniin situazione di abbandono o impossibilità a rimanere con la propria famiglia.  L’obiettivo principale di questa struttura è offrire un appoggio integrale a tutti i bambini orfani o in stato di abbandono fisico o psicologico, permettendogli di crescere in un ambiente sereno, frequentare la scuola, prepararsi ad un inserimento sociale e famigliare. Attualmente il puericultorio ospita circa 120 minori. Accanto alla struttura residenziale, sempre gestite dalle suore “Figlie di Santa Anna”, vi sono le scuole che ospitano circa 400 bambini e adolescenti. Un sogno per la strada, attraverso le iniziative di raccolta fondi, sostiene piccole necessitá nella struttura residenziale quali risistemazione dei locali, acquisto di materiali di uso quotidiano per i bambini, latte artificiale per i più piccoli.

Se sei interessato a svolgere un periodo di volontariato presso questa comunità contattaci a info@unsognoperlastrada.org